Chiudi
Categorie prodotto

Brizzoli Marco

MARCO BRIZZOLI nasce a Giulianova il 16 aprile 1974. Frequenta gli studi superiori presso il Liceo Linguistico di Teramo e dopo la maturità liceale si iscrive presso l’Università degli Studi di Teramo, dove si laurea nel marzo 2004 in Scienze Politiche con una tesi in Storia del movimento sindacale dal titolo “Lotte contadine in Abruzzo (1945-1960)”. Appassionato studioso di politica e di storia contemporanea, ha seguito con privilegiato interesse le dinamiche dei movimenti politici e dei totalitarismi del Novecento, con particolare attenzione per il nazismo e il comunismo.

La poesia rappresenta per l’Autore un momento di confronto con sé stesso e con la propria sensibilità di studioso e di politologo, rispetto alle vicende grandi e piccole dell’umanità, sia sul piano storico e collettivo, sia su quello personale e individuale. Nel 2019 pubblica la prima raccolta di poesie: “Confessioni, illusioni e sogni. Cespugli ai lati della vita”, Lampi di Stampa (Milano). Nel 2020 pubblica la seconda raccolta di poesie: “Gli scampati”, Artemia Nova Editrice (Teramo), per il quale è stato premiato in seno alla XII Edizione del Concorso Letterario Nazionale “Città di Cologna Spiaggia” (ottobre 2021). Nel 2021 termina la stesura e pubblica la novella allegorica “Ettore e il bosco”, Artemia Nova Editrice (Teramo).

I suoi libri
FILTRI

Visualizzazione del risultato