Chiudi
Categorie prodotto
Filtra per Versione
Filtra per Lingua

Gaetano Mansi

Nato a Ravello, Gaetano Mansi comincia a lavorare come fotografo a soli 16 anni. Prosegue parallelamente al lavoro i suoi studi, laureandosi in Storia dell’Arte presso l’Università di Salerno con una tesi sulla storia della fotografia. Partecipa a Venezia ‘79, lavorando tra l’altro con Aldo Ballo, Chris Broadbent, Oliviero Toscani, Neal Slavin, Pete Turner.
Negli anni ‘80 comincia la sua collaborazione con “Casa Vogue” e altre riviste di architettura tra cui “House&Garden” e “Conran”. Dopo una rapida e fortunata carriera come fotografo di architettura e still life, il suo interesse si sposta ben presto sulla moda. Gaetano Mansi si autodefinisce“nomade”. Questo si riflette nel suo stile di fotografìa, che ama soprattutto i grandi spazi, la luce naturale, le atmosfere insolite o esotiche. Le sue immagini fotografiche sono gioiose e incisive, con una grande attenzione per i cromatismi; spesso coinvolgono più soggetti, per comunicare meglio sensazioni di vitalità ed energia.
La sua grande passione per i viaggi ne ha influenzato la vita professionale in modo determinante, come dimostra questa raccolta di immagini, “rubate” un po’ in tutto il mondo nel corso di molti anni.

I suoi libri
FILTRI

Visualizzazione di tutti i 2 risultati